Accedi al sito
Serve aiuto?

NEWS

News

Cotto e Mangiato, la ricetta di oggi 7 novembre: conchiglie zucchine, zafferano e pesto di pistacchi

La nuova puntata di Cotto e Mangiato, la tradizionale rubrica culinaria condotta daTessa Gelisio ed in onda ogni giorno dal lunedì al venerdì nell'ambito dell'edizione delle ore 12:25 di Studio Aperto, il Tg di Italia 1 diretto da Giovanni Toti, quest'oggi ci ha presentato una nuova appetitosa ricetta. Tessa, ha deciso infatti di prenderci per la gola con uno squisito primo:conchiglie con zucchine, zafferano e pesto di pistacchi. Si tratta di una pasta molto gustosa ed allo stesso tempo semplice da realizzare.

Prima di passare alla preparazione della nuova ricetta, andiamo subito a vedere quali sono gli ingredienti che ci occorrono: olio extra vergine di oliva; aglio; peperoncino; 450 grammi di zucchine; sale; 50 grammi di pistacchi secchi non salati o tostati; 10 grammi di pinoli; 10 grammi di formaggio; una bustina di zafferano; 250 grammi di conchiglie (o pasta corta).

Siamo pronti ora per dedicarci alla preparazione vera e propria del nostro primo proposto quest'oggi a Cotto e Mangiato: per la preparazione delle zucchine, occorre realizzare innanzitutto un soffritto con olio e mezzo spicchio d'aglio, al quale possiamo aggiungere un pizzico di peperoncino. A questo punto, uniamo le nostre zucchine tagliate a mezza luna facendole saltare nell'olio ed aggiustando di sale; all'occorrenza possiamo allungare con dell'acqua calda, procedendo la cottura a padella coperta.

Nel frattempo possiamo dedicarci alla realizzazione del pesto di pistacchi che possiamo effettuare utilizzando un robot da cucina, nel quale aggiungiamo i pistacchi, i pinoli, mezzo spicchio d'aglio pulito, il formaggio e circa 60 grammi di olio. In una ciotola con acqua calda facciamo intanto sciogliere una bustina di zafferano che andremo ad unire alle zucchine.

A questo punto possiamo cuocere la pasta e, quasi a cottura completata, andiamo ad aggiungere il pesto di pistacchi alle zucchine e zafferano, amalgamando il tutto.

Il nostro primo sarà pronto in circa 25 minuti e con un budget di appena 4/5 euro.